World Games, il via a Cervia! Una settimana a tutto sport

a cura di Clarice Servidori 03 Luglio 2023
03 Luglio 2023

L’evento, dal 5 al 10 settembre in tutta la Romagna, è organizzato da Aics.

Oltre 2mila gli iscritti per 30 discipline e 23 campionati internazionali.

Dal 5 al 10 settembre la Romagna ospita i World Sports Games, i giochi mondiali amatoriali promossi da Csit – Confederazione internazionale dello sport amatoriale e dei lavoratori – e organizzati qui in Italia da AiCS(Associazione italiana cultura sport).

Si tratta di quattro giorni di sport, cinque di eventi culturali e sociali per oltre 5.000 tra atleti, tecnici, allenatori e famiglie in sette città: Cervia, Cesena, Cesenatico, Forlì, Misano Adriatico, Ravenna e Riccione.

Già raggiunta la quota dei 2.000 iscritti, un dato superiore a quello pre-pandemico. Oltre 30 sono le discipline sportive che saranno giocate: 23 campionati internazionali – dagli sport più popolari come il calcio, la pallavolo, la ginnastica, a quelli più di nicchia come bocce, scacchi e Mamanet, lo sport inclusivo per le mamme – e 13 esibizioni sportive delle organizzazioni partner (dal dodgeball al golf, dal football americano alla pole sport e molto altro).

Più di 40 gli impianti sportivi coinvolti, dal Carisport di Cesena all’Unieuro Arena di Forlì, dal Palazzo del nuoto di Riccione alle palestre scolastiche in riviera fino alle spiagge di Marina di Ravenna e al palazzo dello sport di Misano Adriatico. E poi i campi di beach tennis e beach volley di Cervia e Cesenatico.

Tanto sport in grado di includere le persone più adulte con attività specifiche per over 55 e quelle con disabilità: l’edizione romagnola sarà infatti la prima "parasportiva" per una totale inclusione, nelle gare sportive, degli atleti con disabilità.